A Manfredonia il 15°Festival Internazionale della Chitarra

Anche quest’anno ritorna il ‘Festival Internazionale della Chitarra’ giunto ormai alla sua XV edizione: si tratta ormai di un appuntamento fisso con la musica di qualità atteso e seguito non solo dagli appassionati ma anche da semplici amatori.

69803886_10206170410976186_2581013334711074816_n
Calendario eventi ‘Festival Internazionale della Chitarra’

Una settimana, dal I settembre fino al giorno 8, in cui numerosi artisti provenienti da diversi Paesi del mondo e dal curriculum vitae da fare invidia calcheranno il palco del Palazzo Cristanziano Serricchio (già Palazzo dei Celestini) di Manfredonia. Il Festival è intitolato al compianto chitarrista Giuseppe Caputo ed organizzato dall’Associazione Musicale ‘Duo Caputo-Pompilio’ e da ‘Progetti Futuri’, con il concreto sostegno del Comune di Manfredonia, Teatro Pubblico Pugliese, Associazione ‘AGIAMO’, Impresa ‘Gianni Rotice’, Azienda ‘Nembrotte’ e ‘Ape Energia’. La serata d’apertura si è fregiata della presenza del talento indiscusso del chitarrista belga Jan Depreter mentre per le altre serate sono previsti: Antonio Fiorentino (vincitore del Premio Giuseppe Caputo 2018); l’albanese Admar Doci con la sua chitarra a 13 corde; Antonio Fruscella; Pavel Steidl dalla Repubblica ceca (che terrà anche una Master class); il duo franco/russo di chitarra e violino costituito da Frederic Bernard e Vadim Tchijik. L’ultima serata sarà dedicata al 3° ‘Concorso del Premio di Chitarra classica Giuseppe Caputo’. I premi in palio: una chitarra da concerto del liutaio greco Seintoulas Giannis del valore di 5mila euro realizzata appositamente per il Festival; cinque concerti premio in città d’Italia e d’Ungheria oltre ad un trofeo, offerto dalla famiglia Caputo, che verrà consegnato al partecipante che avrà ottenuto il miglior punteggio fra tutte le categorie.

maxresdefault
Duo Pompilio -Caputo (frame video Youtube)

L’evento, che nasce dall’idea di Luciano Pompilio e dell’indimenticato Giuseppe Caputo, rappresenta oramai un importante appuntamento per la cittadina sipontina. Il prestigio del Festival è sottolineato anche dal sostegno ottenuto da parte dell’on. Antonio Tasso che, in rappresentanza dell’Associazione Socio-Culturale ‘AGIAMO’, ha sottolineato “la passione con cui gli organizzatori portano avanti questo progetto e come la valorizzazione dello stesso possa creare un virtuoso circuito economico per il territorio”.

L’ingresso per i concerti è gratuito. L’inizio è previsto a partire dalle ore 20.

Libera Maria Ciociola

Autore:

Giornalista/blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...