25 marzo: ‘Dantedì’ virtuale (#stoacasacondante)

dante-newsletter

Nella giornata del 25 marzo, per iniziativa del Governo su proposta di Dario Franceschini – Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo – è stato istituito il ‘Dantedì’: la data in questione è stata individuata dagli studiosi come giorno d’inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia.

Ed allora quale miglior giorno per celebrare il genio italico di Dante Alighieri?

Questo primo ‘Dantedì’ sarà in digitale ed infatti a partire dalle 12 della giornata di domani  sia gli studenti, gli appassionati ma anche i semplici cittadini potranno rendersi protagonisti di letture in streaming, performance dantesche, video sui social (che in qualche modo ricordino l’opera dantesca) utilizzando gli hashtag ufficiali #Dantedì e #IoleggoDante. Le letture e le performance virtuali interesseranno anche i luoghi della cultura della Direzione dei Musei e tra questi numerosi sono anche gli appuntamenti pugliesi come quello del Castello svevo di Bari e di Castel del Monte. In particolare il Museo archeologico nazionale di Manfredonia approfondirà il Canto III del purgatorio della Divina commedia riguardante la figura di Re Manfredi.
Mibact e Miur con scuole, musei, biblioteche e luoghi della cultura proporranno sui propri account social immagini, video, opere d’arte, rare edizioni della Divina commedia.
La Rai, invece, con Rai Teche ha selezionato alcune ‘lecturae Dantis’ interpretate dai maggiori artisti del nostro tempo, programmate in spot di 30 secondi e trasmesse sulle nelle tre reti Rai oltreché su Rai Play. Nell’arco della giornata vi saranno poi trasmissioni dedicate al Sommo poeta con materiali d’eccezione. E, dulcis in fundo, la Società Dante Alighieri lancia un appello a tutti gli italiani affinché facciano sentire la loro voce in questo momento difficile – ognuno dal proprio balcone – leggendo, registrando con gli smartphone e condividendo nei social due terzine del celeberrimo canto di Paolo e Francesca in un flash mob che si svolgerà a partire dalle ore 18 di domani. Gli hashtag da usare per la condivisione sono #stoacasacondante #ioamolacultura #WeAreItaly.

“Amor, ch’al cor gentil ratto s’apprende, prese costui de la bella persona che mi fu tolta; e ‘l modo ancor m’offende. Amor, ch’a nullo amato amar perdona, mi prese del costui piacer sì forte, che, come vedi, ancor non m’abbandona”

Libera Maria Ciociola

(fonte Ansa)

#iorestoacasa #isoliamoilvirus #dantedì

Autore:

Giornalista/blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...