Ancora un importante traguardo per H.E.R., finalista a Musicultura (video-intervista)

92963500_10156793801676199_6422683236761075712_n

L’artista sipontina H.E.R. (Erma Pia Castriota) ha sbaragliato la concorrenza con il suo nuovo brano ‘Il mondo non cambia mai’ giungendo in finale all’interno dell’importante contest ‘Musicultura’ 2020 – Festival della Canzone popolare e d’autore. La musicista aggiunge ancora un tassello di prestigio al suo curriculum già ricco rientrando tra i 16 finalisti della gara, scelta tra ben 760 competitors. La partecipazione a Musicultura – sotto l’etichetta Joseba Publishing – testimonia prepotentemente il talento di H.E.R. che con la sua musica futurista, grintosa e fuori dal coro riesce ad arrivare allo stomaco e alle orecchie di chi ascolta: il brano ‘Il mondo non cambia mai’ è un inno all’inclusione, al confronto senza riserve, all’accettazione dell’altro. L’arte non cede al Covid-19 e trova nuove forme per esprimersi com’è proprio nel caso dell’originale video della canzone girato in spezzoni ed unito in un apprezzato e fluido collage. Il Comitato artistico di Garanzia che valuterà i brani finalisti vanta nomi di tutto rispetto come Vasco rossi, Claudio Baglioni e Giorgia ma a decretare gli 8 che proseguiranno – dato il contingente stato attuale – saranno anche i voti che giungeranno via social. Intanto è possibile già ascoltare ‘Il mondo non cambia mai’ su Youtube e su Rai1 Radio.

In una breve video intervista per il blog (riportata di seguito), H.E.R. racconta il percorso che l’ha portata fin dov’è ora…

Ad maiora H.E.R.!

 

Libera Maria Ciociola

 

 

 

Autore:

Giornalista/blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...